Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito potrebbe utilizzare cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. 
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Get Adobe Flash player

Il 4 Ottobre all'Accademia di Medicina di Torino

 
Importante seduta scientifica sulla Cardiopatia Ischemica
 
 
4 Ottobre 2016 - Ore 21 - Via Po, 18 - Torino
 
Dopo la pausa estiva l’Accademia di Medicina di Torino riapre i lavori con una importante seduta scientifica dedicata allo <Stato dell’arte della Cardiopatia Ischemica>.
 
L’evento, promosso dal Dottor Alessandro Comandone, presidente della prestigiosa associazione sabauda, è in programma il 4 Ottobre 2016 alle ore 21. 
 
Le relazioni saranno tenute da due noti specialisti di Cardiologia: il dottor Sebastiano Marra <Prevenzione nel Mondo, in Italia e in Piemonte> e la Dott.ssa Patrizia Presbitero <L’interventistica nella fase acuta dell’infarto miocardico>.
Chairman della serata sarà il Prof. Fiorenzo Gaita, responsabile di Cardiologia presso la Città della Salute e della Scienza.
 
Si tratta di temi di particolare rilevanza per gli aspetti sociali, medici, tecnologici ed economici in anni in cui la sanità sta subendo una profonda trasformazione: l’Accademia di Medicina li propone all’attenzione dei giovani specializzandi, dei clinici e, in generale, del grande pubblico.
 

Cerca nel Sito

100 Domande 100 Risposte

Notizie Flash

  •  
    A Torino il
    II° Simposio Nazionale 
    sulla
    Sclerosi Laterale
    Amiotrofica - SLA
     
    Promettenti sviluppi
    nell’ambito della ricerca
    per il trattamento della SLA,
    grazie all’impegno
    di affermati ricercatori
    italiani e stranieri e
    ai volontari AISLA e AriSLA.
     
  •  
    Cardio-oncologia,
    un ambulatorio
    dedicato ai pazienti
    di Humanitas Gradenigo
     
    La collaborazione
    tra cardiologi e oncologi
    offre un supporto importante
    ai pazienti in termini di diagnosi,
    prevenzione e trattamento
    delle complicanze cardiovascolari
    delle terapie antitumorali.
     
    Leggi tutto...  

  •  
    Percorsi espressivi
    attraverso arte e cultura
     
    In ogni malato,
    in particolare 
    quello oncologico,
    può essere importante
    stimolare iniziative 
    volte all’espressione 
    del proprio essere
    e del proprio esistere.
     
    Leggi tutto...

Salviamo i Farmaci