Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito potrebbe utilizzare cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. 
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Get Adobe Flash player

E Ora cosa Mangio? Consigli Alimentari

Ora puoi scaricare da Qui Consigli e Ricette

Fondazione AIOM - Manuale per il Caregiver in Oncologia

Quaderno Caregiver R
 
 
 
LA RISPOSTA
  

Questo Quaderno Informativo
vuole essere una sintetica risposta
alle prime domande di aiuto
del Caregiver
quando inizia il suo percorso
di supporto al paziente.
 
Una traccia che lo orienti
e lo accompagni
in questo nuovo percorso.
 
Fabrizio Nicolis 
 
 
 
Il “Manuale per il Caregiver in Oncologia”
è stato realizzato dalla Fondazione AIOM anche in collaborazione con il GITR,
che ha realizzato per l'occasione una serie di Conferenze
per la valorizzazione del ruolo del Caregiver dei Pazienti Oncologici. 
 Logo Aiom Fondazione
 
Fabrizio Nicolis
INTRODUZIONE
FABRIZIO NICOLIS
Presidente Fondazione AIOM
 
Sono più di tre milioni in Italia. Qualcuno li chiama “il popolo degli invisibili”. Eppure ci sono! Ogni giorno si prendono cura dei propri familiari, di un amico. Con termine anglosassone li chiamiamo CAREGIVER, ma detta all’italiana sono quelli che ti “accompagnano nel percorso di cura”. Sono quelli che si prendono cura. Sono quelli che entrano ed escono dagli ospedali, dagli ambulatori, dagli uffici amministrativi, da un patronato, da un negozio di sanitaria per sostenere e aiutare un familiare lungo il percorso della malattia. Le difficoltà che devono affrontare, le loro necessità, le problematiche sono ancora poco comprese.
È dura la realtà di chi si prende cura di una persona malata: ansia, depressione e sofferenza sono solo alcuni dei problemi aggiunti con cui queste persone si trovano a convivere. Ma chi pensa a loro? Fondazione AIOM, luogo d’incontro fra oncologi e pazienti, ha voluto porre attenzione a queste persone, alle loro domande, alle loro difficoltà per aiutarle nel percorso di accompagnamento del paziente oncologico. Perché non si sentano isolate, per alleggerire il loro carico di pensieri e preoccupazioni. Per far capire loro che il mondo degli oncologi ha attenzione e impegno per i pazienti, ma anche per loro. Prima che loro stessi si ammalino!
 
Questo Quaderno Informativo vuole essere una sintetica risposta alle prime domande di aiuto del Caregiver quando inizia il suo percorso di supporto al paziente. Una traccia che lo orienti e lo accompagni in questo nuovo percorso. Ben sapendo che «... essere Caregiver non è una scelta, ma una tragica evenienza della vita!».
 
Una traccia che nasce dal contributo e dall’esperienza di oncologi, infermieri, psicologi, assistenti sociali, amministrativi. Una traccia per far capire che, anche se tutti devono guardare il paziente, loro comunque non sono “invisibili”.
 
 

Cerca nel Sito

GITR - ODV-ETS

Una sanità a tutto campo

AVIS - Inserto S.S.N.

100 Domande 100 Risposte

Notizie Flash

  •  
    RETE ONCOLOGICA
    PIEMONTE
    E VALLE D'AOSTA
     
     
    12
    MODI
    PER RIDURRE
    IL RISCHIO
    DEL CANCRO
     
    SCOPRI IL 
    CODICE EUROPEO
    CONTRO IL CANCRO
     
    Leggi tutto...  
  •  
    tumore?

    MA E VERO CHE...

     
    Gli Oncologi Medici 
    Ti aiutano a smascherare
    le FAKE NEWS
     
    - Cancro:
    cosa si nasconde
    - Cure Alternative
    - Alimentazione
    - Cause e rimedi
    - Piante e vitamine
    - Cancro:
    una malattia moderna
     
  •  
    TUMORI RARI,
    GRIDO DI ALLARME
     
    Nel Rapporto 2015
    di AIRTUM-AIOM
    cifre preoccupanti.
    Nel 2015 registrati
    89.000 nuovi casi,
    900.000 i pazienti in Italia.
    Difficoltà di diagnosi e cure,
    le strade da seguire.
     
    Leggi tutto...

Ma è vero che?

Salviamo i Farmaci